Studio Psicologo Pescara Dr. Giorgio Di Matteo

 
PSICOLOGO TERAPIA DI COPPIA PESCARA – DR. DI MATTEO

Cell. 3493930563 – Indirizzi: Via Teramo 13, Pescara / Viale J. F. Kennedy 37, Pescara.

Il dottor Giorgio Di Matteo è psicologo psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo comportamentale, specializzato in Terapia di Coppia.

La terapia di coppia è un trattamento particolarmente indicato nei seguenti casi:

  • problemi di comunicazione
  • infedeltà
  • divorzio e separazione
  • abuso o violenza domestica
  • disaccordo sull’educazione dei figli
  • differenze culturali
  • sterilità e infertilità
  • difficoltà economiche che colpiscono la relazione
  • lotte di potere, conflitti e discussioni frequenti
  • problemi sessuali e dipendenze affettive
  • delusioni e frustrazione perché la relazione non risponde ad aspettative pregresse
  • problemi di gestione e di modulazione delle emozioni come la rabbia e la gelosia

In questi ultimi anni, la terapia di coppia è diventata un’esigenza sempre più comune: molte persone si sentono paralizzate da una serie di problematiche, presenti all’interno della loro relazione, che conferiscono uno stato di malessere ad entrambi e a cui, da soli non riescono a trovare una soluzione efficace. Molte persone vivono rapporti insoddisfacenti perché hanno paura di rimettersi in gioco e restano nell’infelicità piuttosto che provare a cambiare le cose con una terapia di coppia. Alcune coppie, invece, hanno consapevolezza del proprio disagio e ciò le spinge a maturare una richiesta d’aiuto congiunta che consenta di intraprendere un percorso terapeutico insieme.

La terapia di coppia si pone l’obiettivo di aiutare le coppie, etero o omosessuali, ad individuare ed affrontare i propri conflitti oppure arrivare alla difficile decisione di separarsi dopo aver ponderato attentamente la scelta, con una maggiore consapevolezza sul rapporto.
Il percorso terapeutico consente quindi di:

  • chiarire le problematiche presentate e identificare gli obiettivi terapeutici;
  • individuare le difficoltà nella modalità di interazione presenti nella coppia;
  • acquisire nuovi modi di relazionarsi a sè e all’altro che promuovano il cambiamento per il benessere della coppia.

Affinché la terapia di coppia abbia un’efficacia entrambi i partners devono essere motivati ad intraprendere questo lavoro, su sé stessi e sulla propria relazione. Naturalmente, quando si va in psicoterapia con scarsa motivazione e soltanto perché nessuno possa recriminare che non è stato fatto abbastanza, allora l’efficacia di una psicoterapia è molto minore. Sarebbe auspicabile non aspettare all’ultimo momento (quando la crisi sia ormai giunta a un punto tale da essere percepita dai membri della coppia come irrisolvibile e insanabile) per iniziare una psicoterapia di coppia, come pure sarebbe opportuno concedere alla terapia un tempo ragionevole perché possa generare i cambiamenti necessari.

psicologo

Consulenza

PRENOTA LA TUA CONSULENZA

CONTATTACI